Salemi non è mai stato teatro di numerose truffe, spesso le conosciamo tramite le tv e le sventiamo in fretta. Ma quella che vi racconteremo oggi e’ una di quelle ben architettate e ben eseguite tale da coinvolgere già due persone per ben 300€. Non faremo nessun nome per questione di privacy sulle vittime, ma vi invitiamo a diffondere la notizia in modo tale da non essere voi la futura vittima.

La truffa spiegata sembra molto semplice ma effettivamente, se vi fermate a riflettere, risulta essere molto efficace.

Secondo alcuni informatori a Salemi i truffatori sono due. Un primo truffatore si presenta a casa della vittima con un pacco pesante e chiede di consegnarlo all’attività vicina che puntualmente è chiusa. Per la consegna del pacco chiede del denaro (nei due casi rispettivamente 100€ e 200€). La vittima, spesso dubbiosa, viene rassicurata da una chiamata da parte del complice del truffatore che rappresenta essere il destinatario del pacco e proprietario dell’attività (ma in realtà non lo è). La vittima quindi paga, prende il pacco e non appena apre l’attività glielo porta chiedendo giustamente la restituzione della somma: trova di fronte a se però il vero proprietario ignaro di tutto ciò. Solo in quel momento capisce di essere truffato.

E’ successo in due pizzerie nei pressi di Salemi, attività che più facilmente si trovano chiuse in certi momenti della giornata. Dentro il pacco c’è del sale che serve a far peso ma che sicuramente dovrebbe essere in quantità industriali per poter reggere il confronto con la cifra richiesta dai truffatori.

Ricordiamo: ciò che rassicura la vittima e’ la telefonata del complice che promette di essere il destinatario del pacco e con molta confidenza chiede di accettarlo. Una persona anziana ci casca facilmente, un giovane magari non riconosce la voce. Diffondete la notizia quindi, al giorno d’oggi 100€ o 200€ valgono molto più di quanto realmente sono.

N.b.: il fatto e’ successo anche nei paesi limitrofi. Avvisare anche loro non è tempo sprecato.

Francesco Russo

Fondatore e ideatore del blog, amante della musica e appassionato di sport a tutto tondo. Tifoso Milanista, segue il Trapani Basket e ama sfidare gli amici a Fifa 15. Il suo motto è: istruire per crescere!

No Comments

You must be logged in to post a comment.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: