Boccone amaro difficile da mandar giù per la Polisportiva Calcio Salemi che, al Carlotta Bordonaro di Canicattì, subisce un pesante passivo da parte dei locali, tra gli accreditati al salto di categoria del girone A di Promozione. La formazione guidata da Giovanni Falsone, nel match valevole per la 9^ giornata di andata, si impone, infatti, con un tondo 4 a 0, andando in vantaggio già al 15’ con Falsone che approfitta di un’indecisione di Licari per trafiggere la porta difesa da Longo. Pochi minuti più tardi è il Salemi a sfiorare il goal con Chianetta che da fuori area fa partire un gran tiro che, però, l’estremo difensore avversario para. Il raddoppio degli agrigentini arriva al 42’ ad opera di Pirrotta. La rete è conseguenza di un’ingenuità della difesa giallorossa. Nella ripresa la formazione di casa mette il sigillo con le reti di Di Franco al 12’ e Pirrotta al 22’. Da registrare, nell’ultimo quarto d’ora del match, l’infortunio di Blunda del Salemi. Per lui una brutta contusione che ne mette a rischio la disponibilità nella prossima gara di campionato.Ora, per la squadra belicina, non resta che archiviare la sconfitta e pensare allo scontro diretto con il Casteltermini che si disputerà domenica al San Giacomo di Salemi.

Al termine del match ad intervenire ai microfoni della Polisportiva Calcio Salemi è il mister Antonio Putaggio.
“ E’ una sconfitta pesante, ma non siamo demoralizzati e, già a partire da domenica, abbiamo voglia di riscattarci, pur essendo consapevoli che sarà un match delicato e difficile – dichiara il tecnico giallorosso- . In merito al match odierno con il Canicattì, vorrei innanzitutto precisare che non sono un pazzo. Mi riferisco alla sostituzione di Longo con Parisi: avevo la necessità di mettere uno juniores in campo. Riguardo alle reti subite, possiamo solo recitare il “ mea culpa”. Alla fine ci siamo complicati la vita da soli. Troppe ingenuità da parte nostra. Siamo comunque fiduciosi- conclude- e non ci demoralizziamo. Tra qualche settimana aprirà il mercato invernale e cercheremo di puntellare al meglio la rosa”.

Tabellino: Canicattì- Pol. Calcio Salemi 4-0
Canicattì: Funari, Martino, Dragna (25’St Finocchio), Dosso, Bognanni, Iannello, Tarantino, Di Salvo (36’ St Inglima) , Pirrotta (38’ St Cardilicchia), Di Franco, Falsone. A disposizione: Di Marco, Nocera, Bellomonte, Guarnotta. ( All. Giovanni Falsone)

Pol. Calcio Salemi: Longo (1’St Parisi), Palermo, Licari (20’St Bonura), Artale, Ferrito, Lemin, Russo, Chianetta (1’St Barraco), Calia, Galfano, Blunda. A disposizione: Caradonna, Galdolfo, Shittu. (All. Antonio Putaggio)
Arbitro: Scarantino di Caltanissetta
Reti: 15’ Pt Falsone, 42’ Pt e 22’ St Pirrotta, 12’ St Di Franco

L’addetto stampa
Caradonna Celeste

Profilo della Redazione. Con questo account verranno pubblicati i comunicati stampa, le notizie riportate da altri siti ed altro materiale generico.

No Comments

You must be logged in to post a comment.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: