Un grave incidente si è verificato ieri pomeriggio lungo l’A29 nei pressi dello svincolo di Salemi. Pare che il conducente, un uomo di Santa Ninfa, stava percorrendo l’autostrada in direzione Palermo, quando ha perso il controllo del mezzo che, superando le barriere di protezione, ha finito la corsa lungo il guard rail dell’altra corsia.

L’uomo è stato trasportato con l’ambulanza e pare non sia in gravi condizioni. Sul posto Vigili del Fuoco, Anas e Polizia. [fonte articolo e foto Castelvetranoselinunte.it]

“Sono miracolato” ha detto Francesco Saladino, 58 anni, operatore sanitario presso la casa di riposo di Santa Ninfa mentre i medici gli curavano per fortuna le ferite non gravi, di cui alcune tumefazioni ed escoriazioni al volto.

“Stavo andando a Palermo con la mia Fiat Stilo” – racconta a Castelvetranonews – “quando l’auto improvvisamente si è girata su se stessa, ha tranciato le rete protettive ed è andata a finire sulla corsia opposta, ho fatto un volo e mi sono trovato a testa in giù. Pensavo di cadere da un ponte. Sono riuscito con i piedi a sfondare il vetro e ad uscire dall’abitacolo mentre un automobilista mia aiutava. Per fortuna posso raccontare questo scampato pericolo”. L’incidente è avvenuto a causa dell’aquaplaning. [fonte e foto castelvetranonews]

Tratto da MarsalaViva

Profilo della Redazione. Con questo account verranno pubblicati i comunicati stampa, le notizie riportate da altri siti ed altro materiale generico.

No Comments

You must be logged in to post a comment.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: