“Resteranno in otto i medici dell’emergenza territoriale al PTE di Salemi e, quindi, sarà sempre prevista la presenza H24 di almeno un medico di guardia e un infermiere”.Lo ha precisato Antonio Cacciapuoti, responsabile della gestione Emergenza Urgenza territoriale dell’Asp di Trapani, in riferimento a un comunicato stampa dello Snami su una presunta riduzione di organici al Presidio Territoriale di Emergenza di Salemi.

“E’ però necessaria – prosegue Cacciapuoti – una riorganizzazione complessiva del servizio nelle sette postazioni della provincia, per garantire un’assistenza omogenea su tutto il territorio. Infatti, sebbene abbiamo in servizio 35 medici, a fronte dei 32 previsti dal decreto assessoriale, abbiamo carenze in alcuni posti ed eccedenze in altri. Per questo – conclude – siamo aperti ad un incontro con le organizzazioni sindacali per concordare una migliore riorganizzazione, anche attraverso una mobilità interna, nel rispetto delle norme contrattuali e dei decreti regionali”.
Da Trapanioggi.it

Profilo della Redazione. Con questo account verranno pubblicati i comunicati stampa, le notizie riportate da altri siti ed altro materiale generico.

No Comments

You must be logged in to post a comment.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: