“Sulle Province, Nuovo Centrodestra e Forza Italia hanno un atteggiamento a dir poco schizofrenico: a Roma dicono di volerle riformare, in Sicilia invece alzano le barricate pur di mantenerle”. Lo dice Baldo Gucciardi, presidente del gruppo PD all’Ars.

 

“E’ difficile confrontarsi con forze politiche che dicono una cosa, e poi fanno l’opposto. Appena pochi mesi fa il leader del Ncd Angelino Alfano ha presentato un ddl alla Camera dal titolo ‘Abolizione delle Province’, per non parlare di Silvio Berlusconi che, a proposito del superamento delle Province, ripete da anni ‘non e’ un’opinione, ma un impegno chiaro e preciso, scritto nel nostro programma’. Nonostante questa posizione apparentemente netta, le due forze politiche all’Ars si comportano in maniera opposta, ostacolando una riforma che servirebbe a modernizzare la Sicilia, risparmiare, migliorare i servizi e snellire il nostro assetto amministrativo”.

 

 

“A questo punto – conclude Gucciardi – mi sorge un dubbio: gli esponenti siciliani di Forza Italia e del Nuovo Centrodestra hanno letto il loro programma elettorale?”.

from Comunicati http://ift.tt/1eX1fUf’’
via IFTTT

Profilo della Redazione. Con questo account verranno pubblicati i comunicati stampa, le notizie riportate da altri siti ed altro materiale generico.

No Comments

You must be logged in to post a comment.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: