Una copisteria in cui si riproducevano illegalmente testi universitari è stata scoperta dalla Guardia di Finanza a Palermo.

Le Fiamme Gialle sono intervenute in un centro stampa di via Piave,nella zona universitaria, dalla quale era da poco uscito un soggetto con al seguito una grossa borsa contenente libri di testo universitari riprodotti.

L’intervento ha permesso di scoprire che l’esercizio nascondeva, nel retrobottega, un vero e proprio centro di riproduzione illegale di libri, rinvenendo sofisticate apparecchiature per la riproduzione in larga scala, quali fotocopiatrici e rilegatrici professionali, nonché un centinaio di testi universitari illecitamente riprodotti e già pronti per la vendita.

Il materiale illecitamente riprodotto è stato  sequestrato unitamente alle attrezzature utilizzate e la titolare della copisteria, una palermitana di 63 anni,  è stata denunciata a piede libero all’Autorità Giudiziaria per violazione della normativa a tutela del diritto d’autore.

(blogsicilia)

Studente universitario. Motto: "dipenderai meno dal futuro se avrai in pugno il presente".

No Comments

You must be logged in to post a comment.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: