Ventidue occhi in più aiuteranno la polizia stradale nei controlli sul tratto dell’autostrada A29 Palermo-Mazara del Vallo da via Belgio all’aeroporto Falcone Borsellino. Il grande fratello della velocità adesso è realtà. Da un lato c’è la prevenzione. Dall’altro c’è la tecnologia. Che d’ora in poi viaggeranno a braccetto sulla Palermo-Mazara: telecamere che consentiranno agli agenti che si trovano nella sala operativadella caserma Lungaro di vedere quello che succede nel tratto più trafficato dell’autostrada.

L’Anas comunica che a partire dalle ore 7 di martedì prossimo e fino al 30 giugno 2014 saranno effettuati interventi finalizzati all’attivazione dei sistemi di videosorveglianzasulle autostrade della Sicilia occidentale A29 “Palermo–Mazara del Vallo”, nel  tratto Alcamo-Mazara, A29dir “Alcamo–Trapani” e A29dirA “Bretella per Birgi”.

È pertanto prevista la parzializzazione delle carreggiate, in tratti saltuari in base all’evoluzione dei lavori, con chiusura alternata delle corsie di marcia e di sorpasso. All’approssimarsi delle aree di cantiere, i veicoli dovranno rispettare il limite di 60 chilometri orari e il divieto di sorpasso. Sulle rampe di svincolo monodirezionali verrà ridotta la larghezza della carreggiata. Sulle rampe di svincolo bidirezionali, quando interessate dai lavori, verrà istituito il senso unico alternato.

(www.Siciliainformazioni.com)

Studente universitario. Motto: "dipenderai meno dal futuro se avrai in pugno il presente".

No Comments

You must be logged in to post a comment.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: