Si è finalmente concluso il processo di Apple contro Samsung, dove la società di Cupertino accusava l’altra della violazione di 4 brevetti. Finalmente siamo arrivati ad un verdetto finale!

apple-samsung

 

Secondo il giudice, Samsung è colpevole ma in parte ed è quindi obbligata a pagare ad Apple la somma di 119,6 milioni di dollari di risarcimento per aver violato alcuni brevetti. In particolare la sentenza ha stabilito che:

  • In merito alla tecnologia QuickLinks, Samsung è colpevole al 100% e per tutti i dispositivi
  • In merito alla ricerca universale, nessun brevetto viene infranto
  • In merito alla sincronizzazione in background, nessun brevetto viene infranto
  • In merito allo Slide To Unlock, Samsung è colpevole su alcuni dispositivi

La somma che Samsung dovrà pagare ad Apple quindi è ben lontana dalla richiesta che aveva avanzato Cupertino e che risaliva a ben 2,2 miliardi di dollari. A detta di Samsung si trattava di una cifra ridicola e che al massimo ad Apple poteva essere riconosciuta una somma di 40 milioni di dollari oppure di 1,75$ per dispositivo venduto.

Nel frattempo però, anche Samsung aveva accusato Apple di aver violato vari brevetti e la corta ha stabilità che la società è colpevole soltanto per uno di questi, in materia di “registrazione audio e riproduzione di immagini e voce” obbligandola a pagare 158,400 milioni di dollari a Samsung.

from iSpazio – IL Blog Italiano per le Notizie sull’iPhone 5S, iPhone 5C, 5 e 4S con recensioni App Store e Guide al Jailbreak http://ift.tt/1kD2y0S
via IFTTT

Profilo della Redazione. Con questo account verranno pubblicati i comunicati stampa, le notizie riportate da altri siti ed altro materiale generico.

No Comments

You must be logged in to post a comment.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: