Quest’anno la sfida Battlefiel vs Call of Duty è di nuovo aperta con l’uscita do Battlefied 4!
Con Battlefield 4 DICE è riuscita ad innovare restando al contempo fedele alle origini del brand, il che non dev’essere stata di certo una passeggiata. La campagna principale, incentrata sull’ennesimo intrigo internazionale tra Cina e Stati Uniti  si dimostra ben strutturata e coinvolgente e lo stesso dicesi per il gameplay, solido come sempre, ma arricchito dalla possibilità di utilizzare, in qualsiasi momento, ogni arma utilizzata in precedenza (caratteristica, questa, che contribuisce anche ad incrementare la rigiocabilità stessa delle missioni).
Ma il punto forde di questo gioco è la componente multiplayer che adesso è possibile giocare fino a 64 giocatori su console next-gen!
Ma i giocatori possono aumemtare fino a 66 nella modalità Commander!
Questa nuova modalità consiste nel mettere due giocatori nei panni di veri e propri comandanti in grado di impartire ordini, studiare la mappa o scatenare attacchi di copertura o di assalto, gli sviluppatori sono riuscito a ridefinire il concetto di online gaming come pochi, pochissimi avrebbero potuto prevedere, regalando a tutti gli appassionati di sparatutto online un buon motivo per dire addio ad amici e parenti. Si poteva fare meglio di così? Direi proprio di no.

gr

Anche il nuovo motore grafico da il suo meglio Frostbite Engine 3, lascia davvero a bocca aperta; con un frame-rate stabile anche nelle situazioni più concitate, una pulizia grafica davvero notevole ed una distruttibilità ambientale davvero senza precedenti, Battlefield 4 assicura infatti un impatto visivo pazzesco, capace di soddisfare le aspettative di tutti, anche dei videogiocatori più esigenti. Mai come in questo caso vi sentirete davvero parte integrante di una guerra.
Beh che dire non ci resta altro che aspettare e sperare che le nostre aspettative non vengano infrante!
Ciao a tutti da Mario!

No Comments

You must be logged in to post a comment.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: